Se in futuro vuoi un lavoro sicuro, devi scegliere una di queste professioni

Quali saranno i profili più richiesti dalle imprese in futuro? Ecco come sta cambiando il mondo del lavoro.

Il progresso tecnologico ha sempre un influsso enorme nel mondo del lavoro, modificando profili e cambiando le richieste delle imprese. Se alcune professioni sono superate e offrono meno sbocchi, almeno nelle loro tradizionali mansioni, altre si affacciano sul mercato del lavoro, proprio perché legate alle nuove tecnologie.

Quali saranno i lavori più ricercati in futuro
Quali saranno i lavori del futuro – meltyfan.it

Processi del genere sono già avvenuti in passato e stanno accadendo proprio ora. Motore della nuova rivoluzione produttiva è l’intelligenza artificiale, sempre più diffusa, che combina capacità umane e competenze tecnologiche di alto livello. Quindi, abilità di profilo elevato nel settore tecnologico e conoscenze umanistiche dovranno avvicinarsi e unirsi nei nuovi profili. Creatività e skill informatici sono al centro della rivoluzione in arrivo nel mondo del lavoro.

Nuovi profili professionali: quali saranno i più ricercati nell’immediato futuro

Molte delle nuove professioni combineranno le competenze personali con quelle informatiche e tecnologiche, proprio per sfruttare al meglio le potenzialità dell’intelligenza artificiale. Vediamo qualcuno di questi nuovi lavori. Cominciamo con il cleanroom developer, in grado di riorganizzare i dati aziendali per renderli comprensibili e utilizzabili. Si tratta di una figura ancora poco riconosciuta, ma in costante sviluppo.

Su quali lavori puntare per il futuro
Il progresso tecnologico modificherà sempre più il mondo del lavoro – meltyfan.it

Abbiamo poi il machine learning creative producer, che sfrutta software creativi di nuova produzione per creare applicazioni. Lo scopo del suo lavoro è dare vita e sviluppare app in modo sempre più automatico e veloce. Questo, in termini aziendali, significa tempi di produzione più bassi e migliori performance.

C’è poi il conversational AI developer, il professionista che sfruttando le nuove tecnologie progetterà sistemi di comunicazione interattivi. Tra i risultati di questa professione spicca l’opportunità, per esempio, di rendere possibile la comunicazione tra cliente e protagonista di uno spot pubblicitario. Ci saranno poi gli esperti di gaming online, i cosiddetti game commerce, in grado di creare nuovi livelli di commercio web per i giochi elettronici sulla rete.

Dovranno produrre articoli virtuali connessi ad altri reali. Gestiranno le nuove forme di acquisto e vendita usando strumenti come le criptovaluta. Ci saranno, proseguendo, lavoratori che addestreranno gli algoritmi ad essere sempre più precisi nelle scelte di marketing, i cosiddetti decision science. Il centro del loro lavoro sarà l’analisi dei comportamenti di acquisto online dei loro clienti.

Spazio per i consulting advisor, che svilupperanno prodotti personalizzati di consulenza sulle esigenze delle singole aziende. Infine abbiamo i technology orchestration, i quali collegano attività diverse tra loro in un unico sistema connesso e sinergico, attraverso le piattaforme di CRM.

Impostazioni privacy