Hunger Games - Mockingjay: Una delle attrici è incinta!

Katniss e Cressida
Ecrit par

Una delle attrici più amate di Hunger Games - Mockingjay, film con Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth e Josh Hutcherson, è incinta: scopri di chi si tratta!

Oltre a Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth e Josh Hutcherson - ormai passati alla storia come Katniss, Gale e Peeta - Hunger Games - Mockingjay ha avuto nella sua tantissimi personaggi altrettanto apprezzati. Come Finnick Odair, vincitore dei 65esimi giochi proveniente dal Distretto 4 - tragicamente morto mentre la sua squadra cercava di raggiungere il palazzo del Presidente Snow - e Prim, la sorellina di Katniss, uccisa anche lei da delle bombe sganciate dai Ribelli fuori la casa di Snow. Questi, come molti altri, sono stati dei personaggi estremamente curati all'interno della saga di Hunger Games - Mockingjay, e che hanno riscosso un grande successo tra i fan, nonostante non fossero i protagonisti assoluti della storia. E adesso una lieta notizia ha investito il cast del film!

Un altro dei personaggi più riusciti di Hunger Games - Mockingjay è Johanna Mason, tributo del Distretto 7. La ragazza, che non trovava molto simpatica Katniss, è stata molto apprezzata per la sua forza e determinazione e ciò, ovviamente, ha dato molta notorietà anche all'attrice che le ha dato il volto, Jena Malone. Quest'ultima ha annunciato di aspettare un bambino tramite il suo account Instagram ufficiale e i fan sono andati letteralmente in estasi per la bella notizia. "Grembo materno per grembo, ali che battono, ho scalato l'eternità, dentro la mia figura. Qualche anno fa ho scritto queste parole pensando a mia madre. E alla donna che era quando ha avuto me. E alla donna che stavo cercando di diventare. La forma che desideri esca fuori di te. Il corpo che diventi per raggiungere i tuoi sogni. È con due piedi fermamente sulla terra e con il cuore in un oceano d'amore che ho il piacere di condividere la figura che sono diventata per ospitare il più grande sogno tra tutti". Facciamole tutti gli auguri!

Crediti: Archivi Web, YouTube