Zayn Malik sorpreso dal successo dopo i One Direction!

Zayn Malik sorpreso dal successo dopo gli One Direction!
Ecrit par

Dopo l’addio agli One Direction sembrava che per Zayn Malik le cose si stessero mettendo male, per lo meno prima dell’uscita di ‘Pillow Talk’!

In queste ore non si sta facendo altro che parlare del nuovo tatuaggio fatto da Zayn Malik nei giorni scorsi, che ha pubblicato su Instagram una sua immagine in cui compariva con un disegno impresso sulla tempia. Naturalmente una scelta tanto forte non poteva non scaldare gli animi e dividere il pensiero comune dei fan (e non) che, da quel momento in poi, hanno iniziato a giudicare, criticare o apprezzare la scelta di Malik: perfino l’ex tatuatore degli One Direction è voluto scendere in piazza a gridare il suo disappunto, affermando che il ragazzo aveva appena compiuto il più grande errore di tutta la sua vita! Ieri però ecco che una nuova verità è stata portata a galla e vorrebbe che in realtà Zayn non si fosse fatto alcun tatto, divertendosi semplicemente a vedere come sarebbe stato il suo look e il suo volto se avesse dato libero sfogo a tutta la sua vena creativa.

Da quando il singolo ‘Pillow Talk’ è stato pubblicato ecco che il nome di Malik è schizzato in testa all’elenco dei personaggi più amati e seguiti, oltre che ascoltati ovviamente. Questo nuovo successo però pare che sia arrivato del tutto inaspettato per Zayn che, dopo l’addio agli One Direction, pare che avesse segretamente messo da parte i fasti di un tempo e le orde di ragazze che lo aspettavano sotto alla sua camera d’albergo: “E' stato davvero sorprendente per me, anche perché non avevo realizzato questi brani con l’intenzione di farli diventare delle hit.” ha ammesso a Beats 1 Radio “Quando le cose sono andate bene è stato sorprendente per me. Ogni cosa che sto realizzando ora mi fa sentire più sicuro regalandomi nuove idee, ora però voglio fare un passo alla volta”. A quanto pare Malik non ha la minima intenzione di farsi travolgere dal successo perdendo di vista i suoi obiettivi, e questa sicuramente è la cosa più importante.

Crediti: Archivio web, Youtube