Zayn Malik rivela chi lo ha convinto a lasciare i One Direction

La soluzione del mistero
Ecrit par

Sono passati mesi da quando Zayn Malik ha debuttato come solista, ma solo ora il cantante ha deciso di rivelare il nome di chi lo ha convinto a lasciare i One Direction. Di chi si tratta?

Era il venticinque marzo 2015, data indimenticabile per tutti directioner, quando Zayn Malik ha annunciato che avrebbe lasciato i One Direction, dopo cinque anni di carriera con loro, per lanciarsi come artista solista e, esattamente un anno dopo, il giovane ha lanciato il suo primo album da solo “Mind Of Mine”, un enorme successo che ha visto anche il suo distacco dalla fidanzata Perrie Edwards e l’inizio della sua storia d’amore con Gigi Hadid. In un anno e mezzo è davvero cambiato tutto nella vita di Zayn, dalla professione alla vita privata, ma chi lo ha spinto a prendere quella decisione fatale in passato? Se fino ad ora avevano tutti sospettato in un consiglio dei suoi genitori o, ancora, della sua ex Perrie, oggi il cantante ha voluto svelare il mistero.

Preparatevi però a leggere la soluzione al grande enigma, perché vi lascerà decisamente di stucco. Altro che la famiglia, gli amici o la ex fidanzata, a spronare Zayn Malik a lasciare i One Direction più di un anno fa sono stati gli alieni. Proprio così, avete letto bene, gli alieni. Come riportato anche da SugarScape, infatti, il cantante avrebbe dichiarato: “Un alieno mi ha parlato in un sogno. E’ una cosa strana, ma già altre volte mi avevano comunicato certi messaggi”. Ovviamente avremmo tutti preferito che quell’alieno fosse rimasto zitto e al suo posto piuttosto che distruggere la nostra band preferita, ma ormai le cose sono andate così e ora abbiamo, se vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno, la fortuna di poter ascoltare, non solo la musica della band, ma anche quella dei suoi diversi membri come solisti. Innovativo, no?

Crediti: Instagram, Archivio web