La galassia melty
Edizione Italia
42327 giovani online

Selena Gomez pronta a lasciare i social dopo il video in cui 'attacca' Justin Bieber!

Selena Gomez pronta a farla finita dopo gli attacchi delle fan di Justin Bieber!
Ecrit par

Selena Gomez stremata dagli ennesimi attacchi via Instagram potrebbe decidere di farla finita per sempre, l’incredibile notizia!

Essere nei panni di Selena Gomez non deve essere per nulla semplice, soprattutto se ogni 5 minuti c’è qualcuno che cerca di farti tornare in mente la tua storia d’amore ormai conclusasi con il tuo ex, non dandoti così mai la possibilità di voltare realmente pagina e rifarti una vita. Certo, la cantante ha più volte confermato di volere ancora un bene infinito a Justin che, da parte sua, ha candidamente ammesso di poter contare sulla sua adorata Selena in qualsiasi momento della giornata, esattamente come del resto fa lui con lei; negli ultimi giorni però ecco che è stato fatto nascere un polverone a causa di un semplicissimo (e innocuo) video in cui la Gomez si divertiva a commentare la canzone ‘Single’ insieme a Lil Wayne, peccato che alcune ragazze abbiano creduto che Selena stesse dedicando quelle parole di scherno proprio al suo ex (cosa ovviamente completamente falsa), facendo così scatenare l’inferno sul web.

Questo ha causato non pochi problemi a Selena che, nel giro di pochissime ore, è stata subissata da una marea di commenti negativi sulla sua pagina Instagram, dove è stata ricoperta di insulti e cattiverie. Dopo aver porto l’altra guancia per tantissimo tempo ecco che però questa volta la Gomez sembra non abbia proprio gradito gli attacchi gratuiti (come rivela Inquisitr), replicando a tono a una ragazza un po’ troppo zelante ed irriverente: “Voglio cancellare la mia pagina Instagram. Non ci sono drammi. Tutti gli altri però ne creano. Compreso questo post”. Con il passare delle ore però pare che Selena ci abbia pensato sopra ed abbia definitivamente deciso di non eliminare il suo profilo, dimostrandosi ancora una volta molto più forte di qualsiasi attacco.

Crediti: Youtube, Archivio web
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali