Da Justin Bieber ai One Direction: 10 artisti che hanno ispirato l'album di Zayn Malik! (Video)

Da Justin Bieber agli One Direction, ecco i 10 artisti che hanno ispirato l'album di Zayn Malik!
Ecrit par

L’album di Zayn Malik ‘Mind Of Mine’ sembrerebbe essere stato influenzato da numerosi artisti (compresi alcuni insospettabili): eccoli!

E’ una giornata ricca di notizie questa per Zayn Malik, che da quando ha pubblicato la tracklist del suo album d’esordio ‘Mind Of Mine’, è stato travolto da una valanga di gossip e notizie, a incominciare dalle ipotetiche accuse che l’amico di Harry Styles Nick Grimshaw gli avrebbe mosso via Twitter, ironizzando velatamente proprio sull’album realizzato dall’ex membro degli One Direction. A quanto pare però Malik potrebbe anche non essere rimasto a guardare ed avere intuito che i complimenti di Nick in realtà nascondevano qualcosa di strano sotto, rispondendo cripticamente alle parole del presentatore della BBC con due tweet (il secondo dei quali però è stato cancellato poco dopo) apparentemente incomprensibili ma che forse, per i due ‘contendenti’, potrebbero anche avere un significato. Come andrà a finire questa storia? Staremo a vedere, intanto grazie a Bustle veniamo a scoprire i ben 10 artisti che avrebbero influenzato e ispirato l’album ‘Mind Of Mine’. Ecco di chi si tratta e perché!

Drake: Sembra che Zayn stesse ascoltando un sacco di brani del rapper durante la fase di realizzazione delle sua canzoni e in particolar modo ‘Pillowtalk’ pare che sia stata influenzata da ‘HYFR’ di Drake con Lil Wayne.

Lil Wayne: La copertina di ‘Mind Of Mine’ sarebbe una sorta di tributo a quella realizzata dal rapper per il suo sesto album ‘Tha Carter III’.

zayn malik mind of mine album cover
Da Justin Bieber agli One Direction, ecco i 10 artisti che hanno ispirato l'album di Zayn Malik!
lil wainetha carter III cover album
Da Justin Bieber agli One Direction, ecco i 10 artisti che hanno ispirato l'album di Zayn Malik!

Taylor Swift: Secondo molti Zayn avrebbe ‘copiato’ alla cantante il fatto di scrivere brani cheparlassero delle sue storie d’amore, senza però lasciare intuire fino in fondo a chi si stesse rivolgendo. Saranno dedicate a Perrie Edwards o Gigi Hadid? Lo stesso dubbio che si ha da tempo con Taylor: Harry Styles o Calvin Harris?

One Direction: 5 anni con la boy band non si possono dimenticare e questo è più che chiaro in alcuni brani, nei suoni e nel modo di usare la voce utilizzato da Malik. ‘It’s You’ potrebbe essere stata tranquillamente cantata da Harry e compagni senza il minimo problema!

Chris Brown: I vocalizzi di ‘Pillowtalk’ potrebbero essere facilmente accostati a quelli del rapper e in particolar modo al brano ‘Without You’.

Justin Bieber: Zayn potrebbe aver adottato la stessa strategia utilizzata da Justin Bieber che, per promuovere ‘Purpose’, aveva prima pubblicato dei brani che in qualche modo non fossero distanti anni luce dal suo sound precedente, facendo uscire ‘What Do You Mean’ e ‘Sorry’, per poi realizzare una ballata come ‘Love Yourself’, esattamente come ha fatto Malik con ‘Pillowtalk’ e ‘It’s You’.

One Republic: Sembra che ci sia un po’ di ‘Apologize’ in ‘Pillowtalk’, soprattutto per quanto riguarda le intenzioni del brano e il suono della voce.

Justin Timberlake: Il falsetto impeccabile esibito da Zayn in alcuni brani ha ricordato quello di ‘Cry Me A River’, brano inserito nel disco della ‘rinascita’ (dopo l’addio agli N* Zync) di Timberlake.

Rihanna: Come la cantante, anche Malik sembra non essere particolarmente interessato ad avere dei normali brani pop, sperimentando sonorità più sensuali ed ammiccanti.

Beyonce: Come lei (che a suo tempo aveva detto addio alle Destiny’s Child) anche Zayn ha lasciato il suo gruppo all’apice del successo per tentare la carriera solista. Beyone aveva realizzato il brano ‘Crazy In Love’ insieme al suo futuro marito Jay-Z, esattamente come ha fatto Malik, che ha voluto Gigi Hadid al suo fianco nel videoclip. Che anche la loro storia sia destinata ad avere lo stesso lieto fine?

Crediti: Archivio web, Youtube