La galassia melty
Edizione Italia
45018 giovani online

Ashley Benson: 'Il duro lavoro della baby star negli spot!" (video)

La protagonista di Pretty Little Liars parla degli esordi e della difficile vita delle baby-star.

Ashley Benson è forse la più ‘dark’ delle protagoniste di Pretty Little Liars, quella con gli occhi più penetranti e misteriosi, e con quell’aria glaciale e un po’ cattivella che attira e spaventa allo stesso modo. Per quanto sia una bravissima ragazza l’attrice non ha mai fatto mistero di essere una tipa piuttosto ribelle che ama eccedere e stupire, senza rimanere troppo nei ranghi della normalità. La sua sbandierata amicizia con Shay Mitchell è stata salutata con grande positività da tutti i fan di Pretty Little Liars che, nelle due, hanno immediatamente visto una coppia affiatata e complice. Già, peccato che ogni tanto l’animo competitivo della Benson salti fuori, proprio come è successo con la BFF in occasione delle sue splendide foto per Maxim. A quanto pare, visto il successo e i consensi ottenuti dalla Mitchell con quegli scatti, anche Ashley avrebbe deciso di tentare la carta sexy del corpo ‘nudo’, mettendo in mostra tutte le sue curve sulla copertina di FHM.

Ed ‘ proprio nell’arco dell’intervista rilasciata a FHM che Ashley Benson ha raccontato quanto sia in realtà difficile la vita della baby star: “Tutti dicono di aver fatto iniziare i figli per gioco o perché lo chiedevano loro, ma questo non è vero se non in qualche rarissimo caso. E’ molto più probabile che siano i genitori ad obbligarli a recitare, altro che sacro fuoco e tutte le altre cretinate” ha spiegato l’attrice di Pretty Little Liars “Io ricordo solo che da bambina volevo sempre e solo giocare, e che molto spesso fosse molto triste e noioso dover lasciare gli amichetti per correre sul set dell’ennesimo spot pubblicitario, rimanendo davanti alla telecamera per ore! ”. Noi ci siamo annoiati già solo all’idea, il che è tutto dire…

Ashley Benson

Altri articoli su Ashley BensonAshley Benson e Lucy Hale in gara per recitare con Ian Somerhalder, ma alla fine…

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali