Ashley Benson e le altre star VS Tacchi alti: SOS Beauty!

Tacchi alti senza problemi grazie alle star
Ecrit par

I tacchi alti sono meravigliosi...ma che dolore! Ecco qualche consiglio e trucco delle star per indossare un tacco 12 senza soffrire!

Dopo aver scoperto come avere labbra carnose senza ritocchino ed apparire al top anche senza trucco, è arrivato il momento di affrontare un argomento spinoso per moltissime donne: i tacchi alti. Dai tacchi a spillo alle pumps, le donne vanno matte per le scarpe che slanciano la figura e regalano femminilità. Peccato però che indossare i tacchi spesso risulti non solo scomodo e fastidioso, ma soprattutto doloroso! Alzi la mano chi almeno una volta non si è ritrovata a tornare a casa scalza dopo una serata passata a soffrire sui tacchi alti. La soluzione per risolvere il problema non è rinunciarci, ma seguire qualche semplice regola e qualche trucchetto che vi sarà utile. A fornirci spunti e segreti per indossare i tacchi alti senza pensieri sono ancora una volta le star che da Ariana Grande (avete visto il trailer di Zoolander 2 con lei e Justin Bieber?) a Selena Gomez (che ha svelato un segreto di Taylor Swift) ci insegneranno come camminare sui tacchi alti senza problemi!

Esercizio! – La prima cosa da fare per resistere a lungo con i tacchi alti è quella di allenare il piede, rendendo il piede molto più elastico. Fate come Selena Gomez e Taylor Swift, che spesso si allena in coppia prima di partecipare a qualche party importante con un tacchi 12 o 14 e allenate le caviglie e la pianta del piede. Mettetevi in piedi, alzatevi sulle punte e abbassatevi ripetutamente, compiendo il gesto una decina di volte, poi roteate prima a destra, poi a sinistra le caviglie, ripetendo per almeno 10 minuti. Oltre a questi esercizi è fondamentale un po’ di pratica. Non potete pretendere di indossare tacchi altissimi una sera mentre per il resto dell’anno avete portato delle scarpe super basse. Fate come Ariana Grande e, soprattutto prima di un evento, indossate i tacchi alti anche in casa, vedrete che il piede si abituerà e andrà un po’ meglio.

Camminate e…riposatevi – Se siete ad una festa con dei tacchi altissimi evitate di rimanere ferme per troppo tempo in un punto, in questo modo rischiate di sottoporre il piede ad una pressione eccessiva. Una buona soluzione invece e di seguire l’esempio di molte star, come Nina Dobrev e Demi Lovato, che quando indossano le loro scarpe non rimangono immobili come statue di cera, ma camminano e si muovono in continuazione, solitamente per tratti brevi. Ovviamente dopo qualche ora sui tacchi è d’obbligo un bel “riposino” per i nostri piedi, dunque sedetevi in un luogo appartato, toglietevi le scarpe, sgranchite le dita dei piedi e massaggiate la pianta. A farlo sono tantissime star che, soprattutto sul red carpet, non sopportano i tacchi alti. In particolare Shailene Woodley, Jennifer Lawrence e Kristen Stewart, che si è tolta le scarpe alla Mostra del Cinema di Venezia.

Fatevi furbe – E’ fondamentale anche scegliere le scarpe migliori per “resistere” più a lungo. Puntate sul plateau, come fa Victoria Justice e su un tacco largo, come Kendall e Kylie. Perfette anche le zeppe sfoggiate spesso da Lottie Tomlinson e Perrie Edwards. La regola principale da seguire? Più la scarpa è chiusa meno di farà male.

Qualche trucchetto – Infine non possono mancare alcuni trucchetti per rendere le scarpe un po’ più comode, in vista di una serata. Moltissime star utilizzano la vasellina, come Shay Mitchell, per rendere meno “duro” l’interno della scarpa ed evitare che i piedi subiscano un trauma. Un’altra soluzione è quella di infilare un calzino nella punta della scarpa e riscaldarla con il phone, indossandola subito. In questo moto la scarpa si plasmerà sul vostro piede e farà meno male. Infine un’altra soluzione validissima restano i cuscinetti in gel utilizzati praticamente da tutte le star compresa Martina Stoessel che le ha mostrate in una recente foto!

Crediti: Archivi web, Youtube